Mutuo Domus Fisso Intesa San Paolo

Mutuo Domus Fisso Intesa San Paolo: Cos’è, Caratteristiche e Opinioni dei Clienti

L’acquisto di una casa rappresenta un momento fondamentale nella vita di una persona: grazie ad essa, infatti, si gettano le basi per costruire il proprio futuro, lontano dalle sicurezze dei genitori e dai tanti agi correlati. Sono tanti i giovani che, infatti, si mettono alla ricerca dell’immobile dei propri sogni con il fine di trovare quello che più corrisponde alle proprie specifiche esigenze. Tuttavia, è importante sottolineare il fatto che vi sia un passo fondamentale da compiere prima di scegliere la casa dei propri sogni. Si parla, infatti, di stipulare un apposito mutuo senza il quale non si potrà procedere all’acquisto dell’immobile.

Il mutuo è il mezzo principale attraverso il quale acquistare una casa: contrariamente a quanto si possa pensare, però, vi sono una serie di opzioni di mutuo differenti, ognuna delle quali in grado di offrire al cliente dei piani di ammortamento diversi a seconda delle specifiche esigenze del caso. Una delle opzioni più comuni è sicuramente quella del Mutuo Domus fisso Intesa San Paolo.

Cos’é il mutuo Domus fisso Intesa San Paolo

I mutui, come accennato, seguono tante declinazioni differenti: a seconda delle specifiche esigenze del momento, infatti, sarà possibile scegliere la configurazione che più corrisponde alle proprie esigenze. Il mutuo Domus fisso rappresenta la soluzione più sicura nel tempo, garantendo al contraente delle somme stabili nel tempo e che non sono soggette a nessun tipo di cambiamento a lungo termine.

A tal proposito è doveroso cercare di comprendere perché il mutuo Domus fisso sia così apprezzato: il mercato, si sa, è soggetto a delle logiche tutte sue. Dall’oggi al domani, infatti, possono crollare azioni, esserci dei rialzi o dei ribassi. Sebbene un mutuo a tasso variabile dia l’opportunità al cliente di poter usufruire di considerevoli agevolazioni, è anche vero che proprio a causa dell’incertezza del mercato potrebbero esserci dei rialzi dei tassi, facendo così in modo che il contraente paghi una rata più cara a fine mese.

Perché il mutuo Domus Fisso Intesa San Paolo è la soluzione migliore?

Poste in essere siffatte premesse, viene naturale chiedersi come mai il mutuo Domus Fisso Intesa San Paolo sia la soluzione migliore. La risposta a tale quesito è semplice: grazie ad una particolare tipologia di contratto, che viene stabilita tra le parti prima della firma dello stesso, il cliente potrà beneficiare di una serie di rate mensili che non sono soggette a cambiamento nel tempo che manterranno il loro valore fino all’estinzione del mutuo.

Ciò significa che nonostante il mercato possa avere una serie di alti e bassi, il cliente che sceglie l’opzione a tasso fisso potrà sempre e comunque beneficiare di un prezzo invariato, non trovandosi mai nella scomoda situazione di dover spendere una somma di denaro improvvisamente più alta rispetto al solito.  Un piano decisamente consigliato, dunque, per tutti coloro i quali non vogliano essere soggetti alle regole del mercato e ai continui cambiamenti che derivano da questo mondo.

intesa_sanpaolo_mutuo-domus-fisso

Come si articola il mutuo Domus Fisso Intesa San Paolo

Una volta compreso in cosa consista effettivamente il mutuo Domus Fisso, può rivelarsi utile cercare di comprendere come ed in cosa si differenzi questo tipo di opzione economica, fornendo così tutti i dettagli necessari affinché il cliente sappia sempre e comunque a cosa va incontro.

Il mutuo Domus Fisso prevede tre differenti diramazioni

  • Piano base
  • Piano multiopzione
  • Piano bilanciato

Il piano base consiste, sostanzialmente, nell’anima stessa del contratto da stipulare: attraverso questa opzione, difatti, sarà possibile definire il tasso di interesse che resterà lo stesso fino all’estinzione totale dei pagamenti.

Il piano multiopzione, invece, dà al cliente la possibilità di scegliere se adoperare, per un periodo di tempo che va dai 3 ai 5 anni, il tasso fisso o quello variabile.

Il piano bilanciato, per ultimo, si configura come una sorta di connubio tra le due precise configurazioni: grazie ad esso sarà possibile infatti scegliere la quota del mutuo finanziata a tasso fisso, e quella che invece sarà finanziata tramite tasso variabile.

A chi è indirizzato il mutuo Domus Fisso San Paolo

Il mutuo Domus Fisso è indirizzato a tutti coloro i quali vogliano acquistare una casa per dare inizio alla propria vita. Tuttavia, spesso e volentieri si commette l’imperdonabile errore di credere che solo pochi eletti possano beneficiare di un aiuto del genere da parte della banca: in questo caso, invece, Intesa San Paolo offre l’opportunità a chiunque di realizzare i suoi sogni, mettendo a disposizione del cliente differenti soluzioni, ognuna delle quali con delle specifiche caratteristiche.

Anche coloro i quali si trovano in una condizione di lavoro a tempo determinato, ad esempio, possono beneficiare di un’opzione del genere, ampliano così in maniera definitiva il raggio di azione di questa particolare configurazione.

In definitiva, quindi, è possibile affermare che stipulare un mutuo non sia un passo difficile da compiere: grazie a poche e semplici regole e ad un sostegno costante e continuo nel tempo da parte della banca, la possibilità di stipulare un mutuo si concretizza effettivamente.

Il modo migliore per conoscere tutti quelli che sono i dettagli contrattuali, tra cui ad esempio il piano di ammortamento (ossia stabilire con la banca sin dal principio quale somma corrispondere e in quante rate), può rivelarsi utile fare un’apposita ricerca online per cercare la filiale di Intesa San Paolo più vicina a casa propria. Previo appuntamento, infatti, sarà possibile parlare con un vero consulente del settore, che sarà in grado di fornire al cliente tutte le informazioni necessarie prima di stipulare il contratto, configurandosi così come perfetto intermediario tra le esigenze dell’utente e la loro effettiva realizzazione.